05 febbraio 2010

Nuova luce

Non mi era mai capitato di spendere 119 euro in lampadine. Eppure sono contento di averlo fatto perchè da oggi in casa mia avverrà una svolta epocale: sostituisco tutte le lampadine a bulbo classico con le nuove lampade a basso consumo. La sostituzione riguarda un totale di 14 lampadine che se accese tutte quante mi fanno consumare 670 watt. Con le nuove lampadine invece consumerò, accendendole tutte allo stesso modo, 154 watt! Per fare un esempio: una nuova lampadina a basso consumo da 8 watt, ha una resa pari ad una vecchia lampadina da 40 watt. Un bel risparmio, non c'è che dire. Peccato non si possano sostituire anche i faretti ad incasso con nuovi faretti a basso consumo.

Ero abbastanza reticente ad acquistare queste lampadine, perchè avevano sostanzialmente due difetti: accensione lentissima e luce orrenda. Ora invece ci sono in commercio luci che si accendono rapidamente (meno di 15 secondi e hanno già raggiunto l'80% della loro potenza), e la luce che fanno è calda, proprio come le vecchie lampadine ad incandescenza. Vi farò sapere se questo cambio radicale si farà sentire anche sulla prossima bolletta.

Pin It

5 commenti:

Khassad ha detto...

Eheh, io il passaggio alle lampade a basso consumo l'ho fatto nei primi anni '90, e fu un po' più caro (costavano circa 35'000 lire ciascuna). Se non altro adesso costano molto meno e funzionano molto meglio.

I faretti da incasso potresti sostituirli con lampade a led. :) Se proprio vuoi la raffinatezza più assoluta ci sono le lampade a led RGB, dove scegli tu sul momento che colore vuoi che facciano (si vedono nelle esposizione di domotica sperimentale).

Momo ha detto...

Khassad, che mi dici mai? Lampade a led? Consumano meno? Interessantissima anche la cosa dei colori. Dove cerco per comprarle?

Stnd ha detto...

Anche io ho tutte lampadine a risparmio (dove si possono mettere, visto l'ingombro). Anche io ti consiglio le luci a led: consumano pochissimo, fanno tantissima luce e hanno una vita lunga (costano di più però). All'Ikea dovresti trovare qualcosa (ho preso delle barre a led da comporre... fantastiche)

shortfin ha detto...

Anche io le ho sostituite tutte, ormai da mesi. Sulla bolletta non si vede tanto, ma... sulla coscienza sì.

Khassad ha detto...

Le lampade a LED attualmente non sono motlo diffuse nei normali canali di distribuzione, a volte se ne vede qualcuna. Viceversa nei canali di distribuzioni più legati all'elettronica e comunque all'estero, c'è veramente l'imbarazzo della scelta.

Guarda un po' www.theledlight.com

In generale, se ti piace l'arredo luminoso, ci sono in giro materiali e soluzioni spettacolari.

Posta un commento

Se stai per lasciare un commento, ti ringrazio fin d'ora. Io mi nutro di commenti! Risponderò appena il tempo me lo permette. Grazie!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...