21 febbraio 2010

Il Festival di Maria de Filippi

E' indubbio che siamo davanti ad una distorsione delle cose. Valerio Scanu ha vinto il Festival grazie all'orda assatanata delle sue fans, coltivate e maturate lungo un intero anno accademico del talent Amici in cui, lo ricordo, Valerio è arrivato secondo dietro ad Alessandra Amoroso. Il Festival va dunque per il secondo anno consecutivo (l'anno scorso aveva trionfato Marco Carta) ad un allievo della scuola di Maria. Ma quello che mi domando io è: come si può fare per ridare credibilità ed equilibrio ad una gara canora in cui non vince più il brano più bello o originale, ma chi ha un seguito maggiore di pubblico? Ora vi faccio vedere la classifica, aggiornata a 10 minuti fa, dei brani più venduti su iTunes:

Valerio Scanu è settimo, Noemi, tra le mie preferite per la vittoria finale, è prima, al secondo posto, Malika Ayane e al terzo Marco Mengoni. Questa secondo me è una classifica più veritiera anche se non capisco come Pupo, il Filiberto e il Canonici siano al 19° posto. Dovrebbero essere molto più giù.
L'impressione finale è che l'anno prossimo ci sarà il grande enigma da risolvere da parte degli autori del Festival: invitare o meno i ragazzi provenienti dai talent show tipo Amici e Xfactor? Rischiare o no di fare a meno della mega fettona di pubblico che questi personaggi assicurano?

(TPP) 15 minuti.

Pin It

6 commenti:

Anonimo ha detto...

Ciao Momo.
anche io come molti telespettatori ho seguito il festival, forse una delle poche volte.
l'impressione che mi e' arrivata e' che anche quest'anno la canzone non abbia trionfato ma abbiano trionfato accordi televisivi.
Maria l'annoscorso ha partecipato come ospite e Marco Carta vince il Festival, quest'anno Costanzo passa alla rai e collabora con il festival e Valerio Scanu vince.
Pensando male si pensa a volte bene.

E' solo un mio pensiero.

Silvano non reoladed.

Anonimo ha detto...

Sarò controcorrente, ma io avrei preferito che vincesse il trio: la canzone è bellissima e secondo me non è stata ascoltata e capita bene. Sono tra quelli che li hanno votati. Non ho guardato tanto chi la cantava, ma proprio il testo, che rispecchia molto il mio modo di vedere: amo l'Italia, nonostante tutto, e ne sono gelosa. Ha vinto Scanu, ne sono stata felice ugualmente: bella canzone, melodica. Anche Marco Mengoni mi è piaciuto molto. Diciamo che come sono arrivati i primi tre mi sta bene. Non mi è assolutamente piaciuta la canzone di Malika Ayane, forse perchè non sopporto la sua voce. L'unica che avrei salvato, fra TUTTI gli altri, è Irene Fornaciari: voce fantastica. Ma qui si parla di canzoni, non di cantanti: il festival di Sanremo è il festival della canzone Italiana, quindi, torno a ripetere, avrei preferito che vincesse "Italia amore mio". Da notare che ho 27 anni! Ciao. Denise.

Baires ha detto...

A prescindere se sia giusto o no decretare il vincitore tramite il televoto penso che sia stato scandaloso il comportamento dell'orchesta poichè essendo professionisti pagati per suonare ed in modo imparziale e non essendo in gara è stato veramente imbarazzante e deprecabile il loro atteggiamento tra cui il lancio degli sparti acacrtocciati o il violino spaccato dal direttore la sera precedente
Baires

Momo ha detto...

Silvano, io non vedo tutta quella dietrologia che vedi tu. Molto più semplicemente, da quando i talent show sono stati sdoganati dalle case discografiche e non più snobbati, ecco che i vari direttori artistici del Festival non hanno più potuto alzare le barricate contro questi nuovi arrivi. I ragazzi che escono da Amici e X Factor, hanno già uno zoccolo duro di pubblico e spesso anche decine di migliaia di copie di cd già vendute. Come fai a rifiutarti di farli entrare in gara, sapendo che ti porteranno ascolti a manetta?

Denise, incredibile la tua scelta. Il mondo è bello perchè è vario, questo è sicuro e io rispetto i tuoi gusti. Personalmente non mi piaceva ne il motivo per cui quella canzone è stata fatta, ne le persone che la cantavano e ne la canzone in se stessa. :-)

Baires, sull'orchestra ti do pienamente ragione. Un direttore d'orchestra non può spaccare un violino in diretta tv. Ma che sei? una rock star? Tra l'altro non era manco suo! Anche il gesto degli spartiti stracciati non è stato per nulla edificante.

Anonimo ha detto...

Ciao Momo
Forse hai ragione, ho un'idea sbagliata dei mass media.
Ieri ho avuto modo di ascoltare molte trasmissioni televisive e radiofoniche e ho potuto notare che in molti pensano che dietro i tre arrivati ci sia qualcosa d'altro.
non nascondo il talento dei cantanti ( valerio e mengoni) ma pupo e il principe? e poi dopo aver visto striscia la notizia di ieri sera a te non vengono dei dubbi?

Ciao

Sottolineo e' sempre una mia idea.

Silvano non reoladed

Momo ha detto...

Silvano, il discorso dei voti lascia perplesso anche me. Ho visto anche io il servizio di Striscia e mi è venuto lo schifo. E' come se tutti quelli che hanno votato da casa con regolare sms o chiamata, siano stati presi per il culo. A che serve tutto sto teatrino se poi Pupo si compra centinaia di migliaia di voti? Voglio sperare che Scanu abbia vinto solo e prettamente per le sue fans. Pupo che fans vuoi che abbia? Un numero ridicolo.

Posta un commento

Se stai per lasciare un commento, ti ringrazio fin d'ora. Io mi nutro di commenti! Risponderò appena il tempo me lo permette. Grazie!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...