18 ottobre 2009

Davanti alla TV

Il matrimonio di mia sorella. Voto: 5. Il film è strano forte, uno di quei classici progetti d'autore a cui prende parte Nicole Kidman quando trova la storia intrigante. Però sto film è veramente strano. Porta agli eccessi i comportamenti di tutti i suoi protagonisti facendoli sfociare nel grottesco. Un film che sicuramente non avrei visto se non ci fosse stata lei, la mia musa cinematografica: Nicole. E così mi sarei perso la scena in cui Nicole si masturba sdraiata pancia sotto su un letto di notte, con tanto di gridolini sommessi. Non ci credete? Cavoli vostri! :-)
Ecco il trailer:

Chiudo dicendo che Nicole è semplicemente fantastica anche in questo film: vera, intensa e bravissima in ogni scena. Pin It

2 commenti:

valentina ha detto...

ne parli altro che bene e gli dai 5?

Momo ha detto...

Valentina, al film assegno un voto basso perchè la struttura narrativa e il modo con cui il regista sceglie di raccontarmi questa storia, mi irrita. Brutta anche la fotografia, anche se capisco che i colori e in generale le ambientazioni erano cupe e scolorate appositamente...
A Nicole invece assegno 7, perchè ha la capacità di entrare tantissimo nel personaggio e di scegliere sceneggiature anche "scomode" da interpretare.

Posta un commento

Se stai per lasciare un commento, ti ringrazio fin d'ora. Io mi nutro di commenti! Risponderò appena il tempo me lo permette. Grazie!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...