28 settembre 2009

Shopping al cospetto del Leone

Buongiorno sonnacchiosa Italia del lunedì mattina! Qui nelle lande dolomitiche stamattina faceva un freddo becco, circa 6 gradi e rugiada sparsa ovunque sui campi. Sono stato un pò assente in questi giorni dalle pagine del blog, ma gli impegni si accavallano in continuazione e anche i momenti di svago, devo dire la verità. Ieri, per esempio, l'intera domenica è partita all'insegna dello shopping sfrenato. Quando mi capitano queste giornate (solitamente due, massimo tre all'anno), sicuramente mi sono allontanato da casa di parecchi chilometri. Ed infatti anche ieri è andata così. Destinazione il centro Commerciale Il Leone a Lonato, zona Desenzano-lago di Garda. Stanno avendo sempre più successo questi centri commerciali divisi in vari negozi appoggiati ad un ipermercato gigante, soprattutto se aperti anche la domenica per chi, come me, non può molto spostarsi durante la settimana. Il Leone sorge in una struttura moderna, luminosa, ampissima ed eclettica, ha 120 negozi che offrono un pò di tutto. Partendo da casa alle 8,30 circa, dopo un ora e 20 di strada, ho messo piede nel centro alle 10 e ne sono uscito intorno alle 18. Non male no? Cosa ho acquistato? Un pò di cosette:
Libro sulla pasta. Ricette eccezionali, foto bellissime.Originalissimo libro sugli spaghetti con oltre 130 ricette.
Gioconda in puzzle della Ravensburger. E' quasi della dimensione reale del quadro, quindi non molto grande. Questo finisce dritto in camera mia, opportunamente incorniciato da una cornice fatta da me. Vi farò vedere il risultato finale.
Libro fotografico sulla mia amata New York.
Due film che non avevo in DVD. Non ne compro molti di film da tenere, ma questi li volevo.
Ciotole per la cucina. Sono stra-utili per mescolare e contenere un pò tutto, leggere e super veloci da pulire.
Altri due utensili per la cucina. Paletta per girare le pietanze mentre cuociono, e scola pasta a mano. Per quelle volte che bisogna passare la pasta, specialmente quella ripiena, direttamente nella padella dei sughi.
Bicchieri da tutti i giorni. Ogni 5-6 anni li cambio.
Poi ho svaligiato H&M. La roba da loro ha dei prezzi veramente assurdi. Ok che non sarà di ottima qualità, ma è pur sempre un bel comprare. Cappotto nero. 76,95 euro.
Sciarpa violacea. 9,95 euro.
Camicia stesso colore. 14,95 euro.
Giubbotto mezza stagione. 39 euro.
Maglietta a costine. 14,95 euro.
Maglietta. 14,95 euro.
Maglia. 27,95.
T-shirt basica. 4,95 euro.
Maglia. 29,95.
Oltre a questo ho soltanto "visionato" un sacco di altri articoli che però ho evitato di comprare altrimenti andavo in bancarotta. Merita una citazione il posticino dove ho mangiato. Sempre all'interno del Centro commerciale, ci sono 4-5 scelte dove potersi riempire la pancia. Uno di questi è "Da Giovanni", dove quando dico Giovanni, intendo Rana, quello della pasta. Ha inventato dei locali veramente fighi dove ha ricreato l'atmosfera della cucina della nonna negli anni '50. Ma la cosa che più ho apprezzato è stata la cucina. I piatti vengono fatti al momento e sotto i tuoi occhi da giovani cuochi vestiti di nero. Stiamo naturalmente parlando di primi piatti, tutti con un aspetto favoloso. Io ho assaggiato gli spaghetti alla amatriciana. Vi ho anche fatto 4-5 fotine con l'iPhone. L'ingresso.La cucina a vista. Un menù con primo, dessert o insalata o macedonia, e bibita, costa 8,50 euro.
un angolo dell'interno con la gigantografia del "Paron".
Lo stile è proprio quello della nonna.
Bravo Giovanni! Ottima idea.
(TPP) 45 minuti. Pin It

11 commenti:

Saint Andres ha detto...

Ho comperato anche io qualcosina da H&M che sta in sentro commerciale dalle mie parti, ci sono cose davvvero molto apprezzabili, certo bisogna sempre stare attenti, ma scegliendo bene si possono fare davvero ottimi affari.

Certo, un giorno dovresti andare da Zara a Milano, ti si apre un'altro mondo eh!! :D

Momo ha detto...

Saint, Zara? O casso, c'era anche quello ma non ho fatto in tempo a visitarlo. C'era pure Zara Home. Che mi son perso? Che fascia prezzo ha? Che vendono?

Anonimo ha detto...

Buongiorno Momo, sono Daniela...
bello il tuo fotoracconto della giornata di ieri.
Non ho ancora visto dalle mie parti il "da Giovanni", ma alla prima occasione sicuramente lo proverò...
ciao e buona giornata :)

Zion ha detto...

beh tra h&m e Zara vince H&m per il prezzo e tutto ciò che è sportivo, ma Zara per l'eleganza. Zara home......beh, saresti dovuto andarci! E' piuttosto inglese come stile, molto adatto a un clima freddo d'inverno come sulle tue montagne.

Bellissima la carrellata sulle cose che hai comperato! Mi fa sognare... :-) (il mio shopping è rimandato, mi accontento di sbirciare il tuo!!!)

Manimente ha detto...

Mi fa morire il tuo libro sugli spaghetti . . . mirabolante!!!Lo voglio anch'io!!!!

Saint Andres ha detto...

Come ha detto Zion, Zara è leggermente più in alto di H&M rispetto al prezzo, ed è decisamente rivolto all'eleganza (anche se ci sono comunque parecchie cose sportive). Anche se più costoso preferisco decisamente Zara ad H&M!

Comunque la prossima volta che hai l'occasione facci un giro, soprattutto in periodo di saldi, trovi davvero cose notevoli!

Zion ha detto...

beh saint però h&m è fantastico per il prezzo e cmq ci sono ottime camicie con un buon cotone, dei maglioncini che sono veramente graziosi (parlo di quelli da donna perchè ne ho esperienza) e tantissima scelta. penso che la forza sia proprio questa: puoi scegliere tra tantissimi capi diversissimi. ^_^ e poi spero che Momo non vada a lavorare in giacca e cravatta...

Momo ha detto...

Daniela, benvenuta su Squarciomomo! Grazie per i complimenti alla carrellata di acquisti. Che io sappia, ci sono solo 4 ristoranti "Da Giovanni". Guarda sul sito che ho linkato.

Zion, Ci sono stato da Zara Home. E' lì che ho preso gli utensili da cucina e le ciotole. Carino.

Manimente, hehe. pensa che è costato 12 euro.

Saint, non mancherò.

Zion, non vado mai a lavorare in giacca e cravatta. Al massimo la giacca e la camicia quando ho riunioni importanti. Per il resto, il creativo è sullo sportivo andante. :-)

Anonimo ha detto...

...emozionante sapere che ci separavano solo pochi km..
..ammiro sempre le tue belle mani!
ciao
Aliel

Saint Andres ha detto...

Non so, in quell'unico negozio H&M che conosco in provincia di Padova ammetto che la scelta dei capi da donna è decisamente più ampia di quello da uomo, ho guardato le camicie da uomo e non sono male ma sono ben distanti da quelle di Zara che in questo campo ha una scelta davvero ottima!

Anonimo ha detto...

da Giovanni... è pieno qui in prov. Mi. H&M lo trovo decisamente meglio di Zara per rapporto qualità/prezzo.

Ormai qui da noi i centri commerciali (troppi) sono sempre di più e sempre uguali uno all'altro. Sempre stessi negozi... dopo due volte che ci vai ti stanchi! :(

Ecco per Zara Home potrei sempre fare un'eccezione :D

Rita

Posta un commento

Se stai per lasciare un commento, ti ringrazio fin d'ora. Io mi nutro di commenti! Risponderò appena il tempo me lo permette. Grazie!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...