03 luglio 2009

Davanti alla TV

Il divo. Voto: 4,5. Penso di non aver mai visto un film così lento, cupo e triste. Chissà poi perchè ho deciso di vederlo. Due ore della mia vita buttate. Bah. Pin It

4 commenti:

LJ ha detto...

Ciao Momo, ricapito qui da te dopo un po'. Mi lascia perplesso il tuo commento sul il divo, tanto che mi viene da chiedermi quali sono i tuoi parametri di giudizio. Io lo ho trovato un film assolutamente notevole, come pochi se ne fanno in Italia da troppo tempo oramai. Regia fresca e per nulla incline a quella retorica di maniera tutta italiana, tempi ben calibrati, ottima fotografia, recitazioni di stile. Insomma, secondo me il Divo è un film moderno ed intelligente, che merita di essere visto.

LJ ha detto...

...quali *siano* - non quali *sono*

Blame on me!

Momo ha detto...

Lj, ben ritornato! ;-)
Scusa ma non sono proprio d'accordo con il tuo giudizio.
Trovo Il divo, un film immobile, logorroico, inutilmente lungo e scontato. Sarà l'argomento, sarà il protagonista, sarà l'aria di vecchiume polveroso che aleggia negli stanzoni dove si svolge il film, ma ti giuro che non riesco a dare più di un 4,5 a questo film. Ho trovato leggermente interessante solo l'aspetto di pura cronaca, perchè, mancanza mia, non conoscevo alcuni aspetti della vita di Andreotti e grazie a questo film ora li ho più chiari.

Anonimo ha detto...

lenta, cupa e triste è gran parte della politica italiana è il film la rispecchia alla perfezione :-(

lucaraf

Posta un commento

Se stai per lasciare un commento, ti ringrazio fin d'ora. Io mi nutro di commenti! Risponderò appena il tempo me lo permette. Grazie!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...