02 luglio 2009

Acquolina, questa sconosciuta

Facciamo un esperimento insieme. State senza ingurgitare nulla per almeno 3-4 ore, magari approfittando delle ore di lavoro pomeridiane. Poi, tornate a casa la sera e prima di cena prendete qualche cosa di molto sfizioso aprendo l'anta dello stipetto dove tenete tutte le porcherie. Si, lo so che l'avete anche voi, non fate i furbetti! Solitamente è in cucina, dove ci sono in ordine sparso brioches, crackers, grissini, merendine, cioccolata, Nutella, patatine e chi più ne ha più ne metta.
Bene, allora dicevamo prendete quello che avete scelto, vi sedete e lo portate alla bocca ma all'improvviso vi fermate a 5 cm dalle vostre labbra senza mangiare assolutamente nulla.
A quel punto il vostro cervello avrà già dato l'impulso da alcune frazioni di secondo ma voi l'avrete fregato. E infatti vi ritroverete la bocca inondata di una secrezione liquida: signori e signore, l'acquolina!
E tanto più sarà la vostra golosità in quel momento, tanto più sarà l'acquolina che altro non è che saliva che il nostro organismo rilascia appena sente parlare di cibo o ne percepisce il profumo o solo la visione nel nostro cervello. Siamo strani noi umani eh?
Ma pensate che questo accade anche negli animali. Il sig. Ivan Pavlov ha studiato per metà della sua vita solo ed unicamente le cause che scatenavano l'acquolina sui cani. Oh, era un premio Nobel eh, mica corna e guazzabubbole!
(TPP) 15 minuti. Pin It

2 commenti:

Zion ha detto...

sì ho studiato a scuola l'esperimento più famoso di pavlov, oltre a tutti gli altri suoi amichetti che analizzavano i comportamenti... :-) è sempre interessante questo argomento!

Sarah ha detto...

Quando do la pappa al mio cagnone e lui è li a fianco a me che fissa con occhi impitriti il cibo cadere nella sua scodella, lascia dei goccioloni pazzeschi sul pavimento è veramente un maiale!
Sarah
P.S. Momo non mi sono affatto dimentica della nostra "cosa" è che adesso ho pochissimo tempo, però sappi che sei di sicuro il mio prescelto per quel lavoro!

Posta un commento

Se stai per lasciare un commento, ti ringrazio fin d'ora. Io mi nutro di commenti! Risponderò appena il tempo me lo permette. Grazie!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...