09 aprile 2009

Noi, UFO

Vi prego di ingrandire la foto e osservare i loro occhi.
Forse è con questo sguardo che noi "civilizzati" osserveremmo un UFO. E noi "civilizzati" per loro siamo degli UFO. Con strani oggetti indosso e tra le mani, strani odori sulla pelle, strani modi di muoverci e di parlare, bizzarre posture e stravaganti abiti. In effetti chi sono il terzo mondo: loro o noi? Perchè la differenza è proprio tanta. Troppa. Pin It

4 commenti:

Zion ha detto...

Interessante discorso molto etnocentrico. Sembri spaventato dalla diversità, la quale peraltro arricchisce il nostro pianeta (oltre ad essere assolutamente necessaria, in natura).
Non piace a tutti, spesso spaventa anche me, ma mi piace pensare che il mondo sia ancora abbastanza grande da permetterci di fare la scelta su come vivere, quali strani oggetti portare, come parlare. Scegliendo.

Momo ha detto...

Zion, in realtà il mio non è un discorso incentrato sulla diversità, bensì sulle opportunità. Davvero diverse quelle che stanno percorrendo questi bambini rispetto alle nostre. Eppure abitiamo nello stesso pianeta. Questa cosa mi faceva riflettere non poco.

Zion ha detto...

non avevo capito niente!!! :D

Saint Andres ha detto...

Eh, sì Momo fa davvero pensare come non si scelga dove nascere e questi bambini sono nati un posto che sembra anni luce distante da noi e invece non lo è.
Io vorrei davvero passare una giornata con loro per cercare di capire come loro ci vedono, per curiosità ma anche per capire cosa davvero ne pensano loro che hanno una vita completamente diversa dalla nostra!

Posta un commento

Se stai per lasciare un commento, ti ringrazio fin d'ora. Io mi nutro di commenti! Risponderò appena il tempo me lo permette. Grazie!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...