13 febbraio 2009

Ovariectomia eseguita

Ragazzi, Boo è di nuovo tra le accoglienti mura domestiche. L'operazione è andata bene ed è costata 110 euro: pensavo di più! Il veterinario dice che al massimo potrà vomitare una o due volte ma per il resto dovrebbe trascorrere la convalescenza normalmente. Povera, è un pò mogia e sonnacchiosa (nella foto qui sopra mi pare pure dimagrita e invecchiata ma non è così), reagisce bene e appena tornata dentro casa ha pure tentato di giochicchiare col suo topino preferito. Poi però si è schiantata nello scaldotto a riposare.
Ogni tanto si lecca la ferita che fa un pò impressioneChissà se mai ricrescerà la sua bellissima pelliccia patuffolosa. Ora dormi, piccola Boo che domani starai sicuramente meglio. Tanta paura ha avuto lei. Povera Bubina. Pin It

4 commenti:

Moas ha detto...

Non preoccuparti di nulla, la ferita è "bella" e si rimarginerà benone. Anche il pelo tornerà esattamente com'era, e in meno di quanto pensi!

Il fatto che la trovi dimagrita è normalissimo: è vero, dopo un'ovariectomia i fianchi si "sgonfiano"! Cerca di farla dormire il più possibile e almeno per le prime 5 o 6 ore tenta di non farle leccare la ferita, prima si secca e meglio è!

Vedrai che già domani sarà all'80% della sua felinità. Mi raccomando, controlla che beva e che vada in bagno (solido e liquido!) nelle prossime 24 ore!

Anonimo ha detto...

Che splendido micio... e' di razza?

Momo ha detto...

Moas, cavolo sei davvero utile. Dovrò pagarti la parcella. Ora faccio un post sulle condizioni della Bubina. Grazie eh!!

Anonimo, no, non è di razza. E' stata trovata in una stalla e dubito fortissimamente che sia il risultato di due gatti di razza. Però bella è bella, non ce n'è!

thecatisonthetable ha detto...

Cucciolooooosaaaaaa!!!

Posta un commento

Se stai per lasciare un commento, ti ringrazio fin d'ora. Io mi nutro di commenti! Risponderò appena il tempo me lo permette. Grazie!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...