24 febbraio 2009

Incredibile verità sullo zucchero

L'altro giorno ho scoperto delle cose sullo zucchero che mi hanno sconcertato. Sapevo che se si eccede nel consumo di zucchero si hanno, oltre che problemi di carie, problemi di fermentazione nello stomaco. Ma il tutto finiva lì. Se invece quello che leggo qui e qui è vero, lo zucchero sarebbe da evitare come la peste.
Seguite quali sono i passaggi per arrivare dalla Barbabietola o canna da zucchero, alla polverina bianca che usiamo nel caffè o nel tè tutti i giorni:
Il succo zuccherino proveniente dalla prima fase della lavorazione della barbabietola o della canna da zucchero, viene sottoposto a complesse trasformazioni industriali: prima viene depurato con latte di calce che provoca la perdita e la distruzione di sostanze organiche, proteine, enzimi e sali di calcio; poi, per eliminare la calce che è rimasta in eccesso, il succo zuccherino viene trattato con anidride carbonica. Il prodotto quindi subisce ancora un trattamento con acido solforoso per eliminare il colore scuro, successivamente viene sottoposto a cottura, raffreddamento, cristallizzazione e centrifugazione.Si arriva così allo zucchero grezzo. Da qui si passa alla seconda fase di lavorazione: lo zucchero viene filtrato e decolorato con carbone animale e poi, per eliminare gli ultimi riflessi giallognoli, viene colorato con il colorante blu oltremare o con il blu idantrene (proveniente dal catrame e quindi cancerogeno). Il prodotto finale è una bianca sostanza cristallina che non ha più nulla a che fare con il ricco succo zuccherino di partenza e viene venduta al pubblico per zuccherare gran parte di ciò che mangiamo. Che cosa è rimasto del primo succo scuro ricco di vitamine, sali minerali, enzimi, oligoelementi che avrebbero dato tutto il loro benefico apporto di vita, di energia e di salute?Nulla! Anzi, per poter essere assimilato e digerito, lo zucchero bianco ruba al nostro corpo vitamine e sali minerali (in particolare il Calcio e il Cromo) per ricostituire almeno in parte quell'armonia di elementi distrutta dalla raffinazione.

Ecco i lati negativi dello zucchero:
1) Prosciuga e dissolve le vitamine nel corpo come nessuna sostanza al mondo
2) Crea continua iperacidità
3) Ruba il calcio al corpo umano con conseguenze drammatiche
4) Gonfia il fegato e lo intossica
5) Causa sonnolenza e capacità mnemoniche
6) Produce acidi grassi nel corpo

Di conseguenza lo zucchero favorisce:
1) Artrite
2) Artrosi
3) Osteoporosi
4) Carie
5) Coliti
6) Stipsi
7) Diarree
8) Tumori
9) Stati di irritabilità
10) Dipendenza
11) Aggressività
12) Debolezza

E siccome più in generale indebolisce il sistema immunitario per i motivi visti sopra, di conseguenza non è sicuramente un toccasana per l'insorgere di malattie terribili che toccano proprio questo aspetto, come l'AIDS, il cancro, le malattie autoimmuni.
Insomma lo zucchero è un vero flagello del mondo. Ma vedi te a volte dove si nasconde il demone cattivo... Domani mattina dolcifico il tè col miele!
Qui alcuni interessanti spunti sullo zucchero e i suoi usi. E qui la storia completa. Pin It

18 commenti:

Marco Giangolini ha detto...

Con tutto il rispetto, a me sembrano una marea di balle.

Come lo sperma di maiale nel burrocacao.

Come le scie chimiche degli aerei.

Come le richieste di sangue per email.

Come il virus che ti formatta il pc anche se è spento.

Tutto terrorismo psicologico gratuito, senza la minima fonte, senza la minima dimostrazione scientifica... Mah.

Tante cose che credevamo sane si sono poi dimostrate cancerogene (amianto, benzina con il piombo, sigarette), e tutte erano scoperte relativamente recenti di cui non si conoscevano gli effetti a lungo termine.

Visto che usiamo lo zucchero da circa 500 anni prima di Cristo (e se inizialmente era zucchero di canna le raffinazioni sono arrivate pian piano), e ancora usiamo lo zucchero e nessuno (fanatici a parte) lo ha demonizzato, vuol dire che tanto male non fa.

E poi a me il caffè piace più senza! :)

Momo ha detto...

Marco, tendenzialmente la penso come te. Ho fatto questo post proprio per attirare persone che smentiscano tutto quello che ho trovato. Ogni cosa che arriva da siti tipo Disinformazione.it e roba varia, mi puzza di sensazionalismo e basta. Non è però l'unica fonte che è andata contro lo zucchero in questo modo.

Anonimo ha detto...

io uso solo il miele :-)

lucaraf

LJ ha detto...

Io dolcifico con l'eroina. Non ci sono sorprese.

eliana ha detto...

Ma tu oggi non avevi niente di meglio da fare???????

Eliana

Alessandra ha detto...

ecco perchè mi piace!!!! Causa sonnolenza ... lo sapevo che c'era un motivo di tutto questo sonno!!!

nnnoooo Momo non ci credo neppure io!

ciao
Ale

Zion ha detto...

io ho eliminato lo szucchero tantissimo tempo fa dalla mia dieta. Al massimo uso miele o Panela (lo zucchero più integrale che esista al mondo spremuto a freddo dalla canna) e solo bio.

La cosa che non dicono a nessuno è che se guardate in tutti i prodotti industriali vendono alimenti zuccherati anche dove lo zucchero non avrebbe motivo d'essere...non solo nella carne del mc donald's (per citarne uno) ma anche in tutti i sughi e le salse pronte, oltre alle solite merendine e a tanti prodotti farinacei etc etc.

Non è il cucchiaino di zucchero nel caffè a fregarci, quanto al fatto che ne ingeriamo in continuazione senza saperlo.

Ovviamente, peggio dello zucchero c'è solo il dolcificante.

Poi ognuno mangi quello che vuole....tanto i "negazionisti" ci sono per qualsiasi cosa!

Anonimo ha detto...

In effetti qualcosa di vero ci può essere soprattutto per quanto riguarda i trattamenti industriali.
A questo proposito esiste una pianta che si chiama Stevia...è un dolcificante potentissimo e a quanto ne so in Italia è proibita. In Giappone però la usano già come dolcificante.
Approfondirò e ti dirò
Ciaoooooo
Marina

Anonimo ha detto...

In effetti qualcosa di vero ci può essere soprattutto per quanto riguarda i trattamenti industriali.
A questo proposito esiste una pianta che si chiama Stevia...è un dolcificante potentissimo e a quanto ne so in Italia è proibita. In Giappone però la usano già come dolcificante.
Approfondirò e ti dirò
Ciaoooooo
Marina

Sarah ha detto...

Per una risposta scientifica docrei stare qui troppo tempo a scrivere ma è vero che lo zucchero fa male. Anche per tutto quello che riguarda ai picchi di insulina nel sangue e quindi a tutto quello che ne deriva. Io uso il fruttosio e a volte il succo di agave (comprato nei negozi bio). Prova a leggere "Anti cancro" di David Servan - Schreiber e poi ne riparleremo!
Sarah

Anonimo ha detto...

Ciao,

visto che chiedi una "smentita", eccone una chiara ed essauriente.

http://bressanini-lescienze.blogautore.espresso.repubblica.it/2009/06/03/miti-culinari-6-lo-zucchero-veleno-bianco/

Momo ha detto...

Anonimo, ho letto tutto l'articolo. Sembra allora che queste leggende sullo zucchero bianco non siano vere! Sarà, ma da un pò di mesi sto usando lo zucchero di canna che, a quanto ho letto, è fatto esattamente come quello bianco. Non ci capisco più nulla. :-(

Anonimo ha detto...

Ciao, in effetti si, tra zucchero bianco e grezzo (quello a cristalli bruni) non c'è moltissima differenza nutrizionale, ma comnque, non preoccuparti, lo zucchero non fa male, non almeno come dice l'articolo che hai postato tu.
Uno è libero di credere a ciò che vuole ma tra qualcuno che affrema una cosa e basta, e qualcuno che la afferma e la dimostra (citando fonti e studi) preferisco il secondo.
Sai, tanta confusione (naturale vs artificiale, credenza vs scienza) è generata da un principio di fondo delle scienze tutte: nessuna affremazione scientifica è certa in assoluto, ma è certa con un certo grado di probabilità.
Così, alla domanda, ma questo OGM/addittivo/farmaco/ecc è sicuro per l'uomo? La scienza risponderà sempre con una probabilità (ad esempio: ha dato problemi in un caso su 100.000). Questo fa scoppiare il "caso" che mette all'indice la scienza. Invece non ci si interroga per nulla sulla "sicurezza" di qualcosa di provenienza "naturale" quando, ad esempio, il buon uovo della gallina del contatido è più a rischio salmonella di quello del supermercato.

Se sei curioso leggiti pure nel blog di Bressanini altri articoli, in particolare su OGM e addittivi e biologico, e magari diffondili, se li ritieni meritevoli.

Buona giornata

Missy ha detto...

Cari signori smentitori, da quando ho eliminato lo zucchero industriale dalla mia dieta, ho risolto problemi di colite e mal di pancia, nonchè di meteorismo. Allora che mi dite?!?!
Saluti!

Anonimo ha detto...

l utilizzo dello zucchero mi ha causato oltre a continua sonnolenza anche debolezza,depressione, crisi ipoglicemiche e confusione mentale. eliminato il killer io sono rinata

Anonimo ha detto...

Chi dice che nn è vero è uno sciocco che crede a tutto quello che dice il telegiornale.

Anonimo ha detto...

PURTROPPO CARO MARCO LE SCIE CHIMICHE SONO UN DATO DI FATTO

Anonimo ha detto...

purtroppo è da quando siamo nati che ci insegnano ad usare solo la mente ( che contiene segatura). Se ci avessero lasciato continuare ad ascoltare il corpo e le sensazioni, capiremmo da soli se quello che mangiamo fa bene o male. Comunque basta anche semplicemente fare un test chinesiologico. Chi se ne capisce di energia del corpo sa che lo zucchero fa male...

Posta un commento

Se stai per lasciare un commento, ti ringrazio fin d'ora. Io mi nutro di commenti! Risponderò appena il tempo me lo permette. Grazie!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...