15 gennaio 2009

Pof

Oggi, oltre agli abituali frequentatori di Squarciomomo, entreranno qui dentro tutti quelli che hanno commentato questo o questo post, per vedere che cosa loro rispondo. Rimarranno forse delusi nel constatare che non risponderò proprio nulla nonostante la vagonata di schifezze che mi son state rivoltate addosso. Il mio blog è personale, racconta delle cose che faccio ogni giorno, mostra le mie foto e tutto ciò che colpisce la mia attenzione. Qualsiasi persona può scorrere indietro negli oltre 3000 posts pubblicati in 4 anni e capire che tipo di persona sono. Non sono certo un animalista (stan sulle palle pure a me e mi han fatto incazzare parecchio quando continuavano a criticare Apple per i loro prodotti definiti poco ecologici quando ci sono aziende che fanno pesta e corna in questo senso molto ma molto più di Apple, ma siccome attaccare Apple crea visibilità...), non certo un arrogante e presuntuoso, non un perbenista o perlomeno non con l'accezione negativa che danno quelli che hanno commentato gli accadimenti di Radio 105.
Non risponderò perchè come detto ieri, in un luogo come il web è fin troppo facile far diventare una formica un elefante. Potrei dire molto altro. Non lo farò e torno al mio trantran quotidiano.

PS:
LJ, mezione speciale per te. Sei l'"Aldo Grasso" di Squarciomomo. Ti adoro. Pin It

7 commenti:

Khassad ha detto...

Leggo abbastanza regolarmente il blog ed ho seguito la vicenda sin dal primo post, ma esclusivamente attraverso il tuo blog.

Se ti può essere utile un punto di vista completamente esterno, quando a suo tempo lessi il primo post sull'accaduto, da frequentatore più che decennale di community online, avevo più o meno previsto le reazioni.

La prima cosa da dire è che, come tu stesso facevi notare in post precedenti, il tuo blog sta diventando popolare. :) Tante persone ti leggono, e tu magari hai la percezione di parlare solo ai fedeli lettori che lasciano regolarmente commenti. E' un po' questa incomprensione: in buona fede ne parli come tra amici di lunga data, con cui hai confidenza e condividi punti di vista, ma in realtà ti rivolgi a migliaia di persone sconosciute.

La seconda cosa da dire (collegata alla prima) è che quando ti rivolgi a tante persone sconosciute hai due possibilità, o fai una fredda cronaca degli eventi lasciando fuori i giudizi personali, oppure sostieni con forza la tua opinione mettendoci tutto lo stato d'animo. E' chiaro che nel secondo caso devi aspettarti che chi risponde faccia allo stesso modo, nel bene e nel male.

La mia non è una critica o un giudizio a cosa scrivi e come lo scrivi, volevo solo portare alla tua attenzione cosa vedo.

ciao :)

LJ ha detto...

Uh Ooh... you make blush. Grazie Momo per la menzione. Aldo Grassi mi viene pure simpatico, specie quando si meta-sturba pubblicamente davanti ai telefilm americani. Ma io non merito tanta lode. Non ho fatto altro che esprimere concetti semplici con le mie parole semplici, anche in modo un po' retorico, forse. Dopo tutto, è anche vero che bisogna esser pronti a difendere le proprie convinzioni quando necessario, come hai fatto tu con il tuo post sullo zoo. Non si può essere sempre moderati. Quel che è certo è che le conquiste sociali della nostra storia recente non sono state ottenute con garbata dialettica, come più in generale non lo sono mai state le grandi conquiste dell'umanità. Bisogna essere spinti da una determinazione assoluta per riuscire a minare con le proprie azioni le basi di un qualsiasi status quo (ma allo stesso modo, anche per compiere atrocità e abominii). Mi sto apparentemente contraddicendo con quello che ho scritto negli altri post. Ma non è così. Non ce la faccio a fare diversamente: gli assolutismi non fanno parte della mia forma mentale. Gli schieramenti ideologici, la coerenza assoluta pretesa a valore, i sensi di appartenenza dogmatici... tutte cose che non riesco a concepire, insieme all'infallibilità del papa e alla De Filippi che miete ascolti record. Forse sono io ad essere fuori posto, qui, in questo momento. Cane sciolto, dice di sè Mamoru Oshii. Ma tant'è che anche io, come lui aspiro alla buddhità. Prosit, Momo! Lunga vita a te. Passata la buriana, mi viene da dirti di continuare così, senza timore di offendere qualcuno per quello che ti va di dire, che tanto qualcuno si offenderà sempre.

PS: hai mai notato che le stringhe di verifica di blogger sono una più esotica dell'altra?

Anonimo ha detto...

Condivido la tua scelta di non rispondere agli insulti, e se poi devo dire la mia ti posso dire che rispondere a delle teste vuote che si divertono a sentire degli "........" che parlano di violenze sugli animali è proprio inutile.

lucaraf

Anonimo ha detto...

La radio ha agito immediatamente verso la trasmissione, Peccato nessun sito e nessuna associazione si sia pubblicamete dissociata dagli esaltati che hanno minacciato di stupro morte e violenza il personale di radio 105.
Tacendo e non dissociandosi da quanti anche oggi e anche ora continuano a minacciare di morte innocue centraliniste, pare che sia le associazioni che i forum che i blog ambientalisti tacitamente approvino, le minacce subite dal personale di radio 105. da sedicenti facenti parte di associazioni ambientaliste.

Dimentichi inoltre anche che 105 per molti anni si è prodigata per la tutela degli animali, basterebbe leggere il blog di mazzoli per scoprire il corretto svolgersi dei fatti ma pare che il tam tam porti solo al linciaggio, senza nessuna verifica.

Anonimo ha detto...

lascio qui il commento visto che molto democraticamente ha chiuso i commenti al post corretto.

Anonimo ha detto...

e lei torna al suo tran tran quotidiano dopo aver lanciato metà del sasso.

Momo ha detto...

Khassad, il tuo discorso non fa una grinza. Io però sono consapevole del fatto che sono sul web. Quello di cui mi meraviglio è in flusso improvviso di lettori a Squarciomomo. Ti posso assicurare che nel pomeriggio del 23 gennaio, fino alle 14 circa era tutto normale. Poi l'aggregatore Liquida a fatto venire qui centinaia di persone in un colpo solo. E' come se tu sei seduto in salotto a parlare con due amici e all'improvviso ti entrano dalla porta 40 persone che ti urlano addosso. E' quantomeno scioccante.

Lj, altro post perla. Iniziamo la collezione? :-). Le stringhe di verifica io non le vedo, sono l'amministratore!

Lucaraf, grazie dell'appoggio.

Anonimo (guarda che caso), io non approvo la violenza verbale ne fisica eventuale su quelli di 105, sia chiaro. Ti ribadisco che non sono una associazione, un ambientalista, un sindacalista ne null'altro (quante volte lo avrò scritto? ho perso il conto). Sono solo Momo che ha chiuso i commenti a quei due posts perchè era convinto di aver ricevuto abbastanza insulti. Tra l'altro se vuoi rileggerli sono ancora lì.

Posta un commento

Se stai per lasciare un commento, ti ringrazio fin d'ora. Io mi nutro di commenti! Risponderò appena il tempo me lo permette. Grazie!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...