20 gennaio 2009

Habemus Presidente

E' arrivato il giorno tanto atteso. Stasera alle 18 ora italiana Barack Obama verrà insediato Presidente degli Stati Uniti d'America alla Casa Bianca. Appuntamento su Sky TG24 per vivere questo momento storico. Cinquemila biglietti venduti a tempo di record per stare seduti in "prima fila" per assistere all'insediamento del neo presidente statunitense Barack Obama; dai 2 ai 4 milioni di spettatori previsti lungo le strade di Washington; 9 chilometri quadrati della capitale statunitense chiusi per evitare atti terroristici; 10.000 militari della Guardia Nazionale schierati insieme a migliaia di agenti di polizia locale e federali. Sono questi i numeri imponenti che danno la misura precisa di quanto sia grande l'attesa per un evento che sicuramente sarà ricordato come uno dei più importanti della storia americana.
Barack Obama presterà giuramento come presidente degli Stati Uniti utilizzando la stessa Bibbia che utilizzò Abramo Lincoln; un tomo di 1.280 pagine con la copertina di velluto amaranto pubblicato nel 1853. Il neo presidente pronuncerà la formula del giuramento alle 18.00 (ora italiana) sugli scale del Campidoglio. 36 parole in tutto: "Giuro solennemente che adempierò con fedeltà all'ufficio di Presidente degli Stati Uniti e che con tutte le mie forze preserverò, proteggerò e difenderò la Costituzione degli Stati Uniti". Subito dopo il discorso inaugurale di Obama la poetessa Elizabeth Alexander reciterà alcuni versi e, a conclusione della cerimonia, prima dell'inno degli Stati Uniti, ci sarà la benedizione del pastore nero Joseph E. Lowery, il reverendo anti nozze gay invitato dallo stesso Obama per presenziare alla sua "presa di possesso" della Casa Bianca.

Al di là della parte strettamente ufficialmente l'evento di oggi si annuncia anche come uno straordinario evento non solo politico ma anche di spettacolo e di musica. Innanzitutto ad accompagnare le parole del presidente ci sarà la regina del soul Aretha Franklin e il jazzista Joe Williams con il suo quartetto. Qui sotto l'auto di Barack.
Pin It

Nessun commento:

Posta un commento

Se stai per lasciare un commento, ti ringrazio fin d'ora. Io mi nutro di commenti! Risponderò appena il tempo me lo permette. Grazie!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...