27 dicembre 2008

La tombola da 75 numeri. Epilogo.

E rieccomi qui a raccontare le vicissitudini della mia nuova tombola che poi tanto tombola non si è rivelata. Ieri sono stato dal giocattolaio dove l'ho acquistata e ho esposto il problema: "La tombola arriva solo fino a 75!" "Ah si? non me n'ero nemmeno accorto", è stata la risposta del tipo del negozio. Comunque, abbiamo appurato che in negozio esisteva anche una versione con tabellone da 90 numeri ma non c'erano le palline dei numeri corrispondenti. Però è stata trovata un altra soluzione: mi hanno cambiato il tabellone e ho comprato 15 palline molto molto simili a quelle che avevo già (nella foto sotto, le palline nuove, a sinistra, a confronto con quelle che già avevo, a destra). Bene, tutto a posto, se non che quando arrivo a casa mi accorgo che il tabellone ha le posizioni dei numeri abbastanza scomode: i primi 5 nella parte alta del tabellone, i secondi 5 in quella bassa, i terzi 5 nella alta e così via. Una roba da dementi! Decido di mettere mano al tabellone e di personalizzarlo, tanto ormai sta tombola si può dire che l'ho completamente trasformata. Prima operazione, cambio il senso di apertura del tabellone da incernierato nel lato corto a incernierato nel lato lungo in modo da avere 9 file da 1 a 10, da 11 a 20 ecc.. Per fare questo svito le cernierine dorate e rivolto sotto sopra la parte bassa del tabellone in modo che i buchi siano allineati.Ora però metà dei numeri sono al contrario oltre che nel posto sbagliato.
Decido di agire dando una grattatina qua e là. Inizio cancellando quella orrenda scritta "Lotto" che appare in testa al tabellone di legno. Con l'aiuto di una lametta per pellicole da stampa gratto via la scritta.Faccio la stessa cosa con tutti i numeri della parte sotto del tabellone. Ecco il risultato.
A questo punto con l'aiuto di caratteri trasferibili che conservo dai tempi dell'Accademia, scrivo sulle testate del tabellone la parola "Tombola" con un elegante carattere.
Per questa operazione uso la penna con la punta di vetro fatta appositamente per trasferire le lettere sulla superficie scelta.
Il risultato è sorprendente.
Purtroppo non ho i caratteri trasferibili perfetti per i numeri che mancano e quindi provvisoriamente li scriverò a mano.
Ho poi fissato le cerniere dorate e il tabellone è stato così completato. In seguito ho scritto, sempre a mano, i numeri sulle 15 palline nuove, dal numero 76 al 90.
Ieri sera abbiamo giocato per 5-6 turni con il nuovo tabellone, le nuove cartelle e il pallottoliere completo. Direi che la tombola by Momo ha superato perfettamente il collaudo. Pin It

6 commenti:

Saint Andres ha detto...

Complimenti Momo, gran lavoraccio ma alla fine mi sembra che sia andato tutto davvero bene!!

Zion ha detto...

sei un genio....che pazienza! è sorprendente come sei meticoloso, e poi avrei dovuto capire che hai fatto l'accademia di belle arti...sono veramente impressionata. Complimenti per il risultato, è ottimo!!!

Zion

ps certo che volendo "accademia" potrebbe stare per accademia navale...ma direi che è quanto di più lontano dall'immagine che dai di te!!! :-)

Momo ha detto...

Saint, devo ancora sistemare i numeri scritti a mano che rovinano un pò tutto, ma ci sto lavorando!

Zion, grazie mille! Veramente troppo gentile. Comunque si, l'Accademia è quella di Belle Arti specializzazione Advertising. Il marinaio no, anche se mi sarebbe piaciuto.
Ciao!

Autore ha detto...

comprarsi una tombola normale?

Anonimo ha detto...

Tutta questa fatica per giocare a tombola? Capisco fosse stata una tRombola!

Gao ha detto...

non ci posso credere!! ma quanto hai lavorato!!??
Sei un artigiano d'altri tempi!

Posta un commento

Se stai per lasciare un commento, ti ringrazio fin d'ora. Io mi nutro di commenti! Risponderò appena il tempo me lo permette. Grazie!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...