17 ottobre 2008

L'utilità dei social network

Ultimamente stanno succedendo cose lì dentro che voi non potete immaginare, anzi forse si. E' come trovare un pezzo del puzzle fermo da decenni e poi a catena incastrare decine di pezzi. Oggi mi ha contattato un amico di cui non avevo più notizie da 20 anni!!! Eravamo insieme al liceo Artistico. Questo è l'inizio di una reazione a catena. Pin It

6 commenti:

Andrea ha detto...

caro momo...è successo un po a tutti....alcuni dicono che sia l'inizio della fine....altri che sia uno strumento "demoniaco"....altri che si sono fatti licenziare xkè lo usano troppo...altri che sono "drogati di FB"....fattostà che nell'era del 2.0 nulla è + impossibile a livello di interrelazioni...e puff....le barriere spazio/temporali sono cadute..
meditiamo gente meditiamo...

A.

Anonimo ha detto...

ohi ma ti posso aggiungere?
il problema è che io so chi sei tu... conosco nome e cognome! ma tu non sai chi sono io... o forse non lo immagini!

grandi indizi... per determinare l'identità dell'...

Anonima

Marco Giangolini ha detto...

volevo aggiungerti pure io, ma sono troppo pigro per sfogliare 400 e passa risultati per la ricerca di momo... il tuo vero nome non da risultati! :)

Anonimo ha detto...

eppure io l'ho trovato...
ha anche la stessa foto dell'avatar sul blog...

Anonima

Momo ha detto...

Andrea, eh si immagino. Comunque io non lo uso così spesso FB. Sono già molto impegnato qui dentro. :-)

Anonima, ma certo che mi puoi aggiungere!!! Solo che perderai il tuo anonimato. Sei pronta a sacrificarlo? Ti assicuro che non so proprio chi tu possa essere. Ma zero proprio.

Marco, ci sono, ci sono. E ora ne hai la prova! :-)

frittella ha detto...

Anche io credo di sapere il tuo nome cognome e indirizzo,ma non so assolutamente che cosa sia questo F.B.
Ciao Frittella

Posta un commento

Se stai per lasciare un commento, ti ringrazio fin d'ora. Io mi nutro di commenti! Risponderò appena il tempo me lo permette. Grazie!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...